Radiobar

14/08/2018
Tic-tac..tic-tac…tic-tac… al Coccodrillo è andata male, perché il trabocchetto di spegnere la luce pubblica per alcuni giorni nella zona sud di via dell’Arengo è andato a vuoto. Infatti Capitan Uncino, con l’aiuto del suo fido Spugna, ha fatto intervenire la “DEA-ASTEA” che con un tocco magico ha fatto “ribrillare” Offagna.
Ormai per Offagna è fatta.
Capitan Uncino ha trovato “il gancio dove agganciare il suo uncino”

14/08/2018
L’addetto stampa sa scrivere bene, peccato dica una montagna di frottole! Dopo 15 mesi ancora incolpiamo il vecchio governo il quale avrebbe omesso la manutenzione?
Abbiamo avuto bisogno di una consulenza specializzata per arrivare ad una soluzione conosciuta anche da un principiante avendo in casa uno dei migliori elettricisti della zona?
Basta … giù le mani !!!

13/08/2018
INTERROGAZIONE DELLA MINORANZA PER LA MANCANZA DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA SU VARIE VIE DI OFFAGNA!! Hihihihiahahah
A cosa serve? La risposta sarà scontata e la soluzione certa! L’impianto all’astea altrimenti come ripagare la sponsorizzazione delle feste medievali?

10/08/2018
Quando si ricoprono certe cariche i lavori dovrebbero essere fatti a modo e chiamare alcune ditte potrebbe essere non molto lecito.
Qualcuno ha da pubblicare il regolamento comunale per la manomissione del suolo pubblico???

06/08/2018
Si, ma sono prorpio quelli ” docili e affettuosi” che spesso c’hanno la rogna.

06/08/2018
Il cane abbaiava, Tutti lo accusavano…
Poi è stato legato, Ancora tutti l’accusavano…
Lui fugge e si rintana lontano da tutti, Ancora infamie e maltrattamenti…
DOPO TUTTO ANCHE UN CANE DOCILE E AFFETTUOSO MALTRATTATO ALLA FINE MORDE!

31/07/2018
Quando gli stalloni vengono tenuti a riposo anche gli asini fanno un certo effetto!!!

31/07/2018
Il Monte della Crescia, ancora alla ribalta con la scoperta di questi giorni di un ordigno bellico della battaglia che si è consumata a ridosso delle sue pendici durante l’ultima guerra per la liberazione di Ancona dove l’esercito Polacco ne è stato protagonista. Un ritrovamento casuale durante lavori agricoli di un colono del posto. Anche questa è un’altra testimonianza concreta che evidenzia l’importanza del Museo della liberazione di Ancona allestito ad Offagna

30/07/2018
“Rosicare” fa malissimo alla salute , ma per fortuna che il fegato si ricrea ! !

28/07/2018
In mezza giornata si è ottenuto il certificato di omologazione del palco in piazza del comune e la commissione di sicurezza l’ha approvato, ( praticabili vecchi non omologati) dove solenghi si è esibito. Non sarà questa la causa della poca affluenza del pubblico , per paura che il palco NON CERTIFICATO cedesse.

28/07/2018
Ottima scelta lo spettacolo di punta per l’edizione “zero” di Offagna Paese Medievale!
Sono riusciti a bucare anche un’organizzazione come l’Amat.
Queste feste non sono di OFFAGNA… queste feste non danno l’immagine di un paese MEDIEVALE.
L’anno prossimo chiamatele OFFAGNA PAESE DELLA CRESCIA SA LE FOIE!!

27/07/2018
Anche piccoli segni, fino ad arrivare agli “abbracci”, possono evidenziare il grado di falsità a cui un individuo puó giungere

26/07/2018
Quanto è bravo il Nostro poeta nostrano… adesso fa passare le feste miracolo … ma facci il piacere! Le feste le avete volute rovinare e ad un certo punto vi cagavate sotto per la paura di non farle!
Perché, non sentite la gente lamentarsi del mortorio nelle vie del paese? I lamenti del pagamento del Parcheggio? I lamenti delle brutture? I lamenti dell’organizzazione?
Perché spendere nella sicurezza quando entrano in paese cani pericolosi senza musaruole?
Perché perché perché! C’è ne sarebbero tanti, il tempo sarà un giudice impeccabile.

25/07/2018
I Rioni per la sicurezza hanno dovuto fare dei lavori importanti alla struttura, ma la gelateria che cucina cresce dentro un box costruito con pallet è una cosa sicura e igienica? Perchè se tanto porta tanto, una delle due cose è sbagliata.

23/07/2018
OFFAGNA IERI SERA PRIMA DEL DILUVIO: POVAROLO NEL FILM
DI TOTÒ …un grazie al
Comitato feste Offagna per quanto sta facendo, meglio non poteva.

20/07/2018
mi riferisco alla nota sulle bandiere: non c’è nessuna voglia di gettare la croce su qualcuno ma, obbiettivamente, l’impatto visivo delle bandiere di latta è brutto e se si guarda il Mastio da piazza del maniero è anche peggio.Siamo uno dei borghi più belli d’Italia,penso che chi è preposto debba evitare di dar sfogo ad idee estemporanee che in certi casi sono inopportune. Silvana Gasparetti

19/07/2018
Non sono solita esprimere le mie opinioni in pubblico, tuttavia questa volta mi sento purtroppo in dovere di farlo.
Da giorni stanno girando voci che alcuni soggetti, che oltretutto rivestono cariche pubbliche e che dovrebbero pertanto esercitare il loro ruolo con consapevolezza, responsabilità, razionalità e poca avventatezza, stanno accusando persone a me vicine di essere responsabili di aver oscurato il sito www.festemedievali.it.
Intelligenza consiglia che prima di sentenziare giudizi basati su chiacchiere da paese e informazioni da bar, riportate in modo oltretutto errato (come, ad esempio, chi abbia ad oggi la password di accesso per effettuare modifiche al sito internet), si contatti o si prenda informazioni da fonti certe ed attendibili.
Ho chiamato personalmente il numero di riferimento di Aruba, piattaforma del sito internet delle feste medievali.
IL SITO È STATO OSCURATO PER MANCATO PAGAMENTO DEL RINNOVO DEL DATABASE.
Il database è scaduto, il suo rinnovo non è stato effettuato, Aruba ha oscurato il sito. Inoltre, Aruba ha più volte inviato comunicazioni per e-mail per informare di tutto ciò.
Avete minacciato di denuncia, ma attenzione che questa è pura diffamazione.
Invece di cercare il capro espiatorio in ogni situazione per cercare di mascherare errori e scheletri negli armadi, ognuno pensi per sè stesso.
Tempo al tempo, le verità verranno fuori.
Giada Moffa

18/07/2018
A me invece le bandiere metalliche piacciono molto. Tra l’altro le ho viste simili in tantissimi castelli medievali, molto più famosi della nostra Rocca, in particolare in nord Europa. Le bandiere di stoffa venivano sostituite in media ogni anno/due anni. Quando le si cambiavano duravano integre a malapena un mese, poi ci costringevano ad abituarci a vedere “3 zeppi di legno vuoti ed uno con uno strifolo di stoffa sventolante”. (Non rendevano proprio l’idea di qualcosa di curato). Emanuele Cappelletti

18/07/2018
Chiunque abbia scelto di sostituire le bandiere di stoffa sulla Rocca con quelle di latta, a mio parere, ha fatto una scelta sbagliata e si farebbe bene a ripristinare sulle aste quelle di stoffa. A mio parere l’impatto visivo provocato da bandiere di latta non sarà mai più appropriato dallo sventolìo di quelle di stoffa anche se queste si sfilacciano. Prima si cambiano meglio è. Michelangelo Tumini.

17/07/2018
L’Astea ha già confezionato contratti di energia elettrica ad Offagna, tra cui il SINDACO E L’ASSESSORE… convincente, molto convincente! Perché non si dice di aver già SVENDUTO OFFAGNA A OSIMO?

14/07/2018
Per ritenersi poeti non è sufficiente tagliare un passaggio di una poesia di una poetessa vera e farla recitare in pubblico. Ci vuole ben altro! Liberato

12/07/2018
Capitan Uncino durante il discorso si è emozionato? Ma no, forse si stava cagando sotto è raggiunto l’obbiettivo si è rilasciato un attimino. Comunque il mal di pancia c’è l’ha uguale perché queste non sono le feste medievali! E poi vedremo anche i risultati.
A proposito: i dipendenti comunali perché lavorano per le feste? Non si era sbandierato tutto il contrario?
La predicata trasparenza verso il paese ( quella che non dava la proloco) per Offagna in fiore è stata pubblicata dal nuovo comitato hmmm scusate dalla nuova proloco?
Vedremo poi e verificheremo se gli scambi rioni comitato saranno trasparenti e bianchi come il latte. Buon lavoro … sperando che il Capitano non faccia affondare definitivamente il galeone. Io me lo auguro!

26/06/2018
A conferma della metodologia che ci siamo preffissi di adottare nella gestione del sito giulemani.org, il post del 25/06/2018 pubblicato sulla rubrica Radiobar è stato rimosso in quanto un lettore ci ha fatto pervenire la sua dichiarazine dove afferma di essersi riconosciuto quale soggetto ipotizzato dall’autore del post medesimo.
Resta sempre comunque la possibilità di risalire all’identità degli autori, pur rimanendo anonima ai più, soltanto su richiesta delle autorità competenti.

La redazione

22/06/2018
Delibera di Giunta Comunale per PRELEVAMENTO DAL FONDO DI RISERVA ( e siamo a giugno) 2800 euro destinati alla SPESA CORRENTE??
Se ho ben capito le cose sono due:
1) chi ha fatto il bilancio preventivo ha sbagliato? Ma con 2 ragionieri e una tutor , mi sembra strano…
2) si è speso di più sulle spese correnti? Già a giugno? Penso di no perché ad Offagna tutto è fermo e si dice che non c’è un Cresciolo da spendere…

Magari l’amministrazione potrebbe dirci qualcosa di più…. o semplicemente dire che non ho capito bene la delibera.

P.S. La spesa dei manifesti (per Offagna in fiore) al prezzo indicato in delibera imputati al capitolo 2326 è veramente assurda, alla faccia trovare scritto di aver provveduto a richiedere preventivo!! Con tanto di rispetto per la ditta, ma chi ha accettato il preventivo dovrà spiegare la propria scelta di pagare i manifesti il TRIPLO!!!

Best regards!!!


21/06/2018
Speriamo che i nostri Rottamatori non facciano la fine del “Rottamatore per accellenza” al quale sono bastati cinque astri che non riescono a vivere neanche di luce propria, per farlo rotolare nel “ferraccio”


20/06/2018
Grande articolo alle feste MEDIEVALI sui giornali, Bartóla finalmente riesce a metterci le mani. Se saranno un flop, il manovratore avrà la forza di ritirarsi da tutto oppure continuerà a fare …


08/06/2018
Sarò pure una gallina sgargiante ma…….quante persone conosco che si credono sveglie ma….hanno un CERVELLO DA GALLINA!!!!!!!!!
SILVANA GASPARETTI


08/06/2018
io e mia moglie continueremo a dirmarci, che per dire la propria ha bisogno dell’anonimato- pace all’ananima sua- I temi e le problematiche vanno sollevate per far riflettere chi è stato chiamato ad affrontarle, per cui va rispettato la sua o loro scelta, sulla quale si presuma che ci siano state sempre le riflessioni sui cosìdetti costi benfici. Ciò premesso ritengo che non tutte le evidenzazioni possono trovare condivisione, per il punto di ristoro rimasto ancora in piazza, basterebbe apporci sopra dei manifesti per pubblicizzare la festa di Buskers con anche qualche elemento esplicativo sull’uso in modo che qualsiasi persona persona possa comprendere del perchè quella strurra è ancora situata in quel posto. Invece per la rotatoria all’Aspio l’osservazione la condivido ed aggiungo che si faccia buona cosa a tener in considerazione questa nota: sarebbe molto utile concordare bene i tempi e lo sfruttamento dello spazio per la pubblicità a mezzo di striscioni, per evitare che si accavallino le date ed un eventuale nostro evento non trovi lo spazio per essere reclamazzitato in modo consono. All’anonimo invece che definisce mia moglie la gallina sgargiante lo invito ad informarsi un pochino meglio prima di scrivere idiozie. La “gallina sgargiante” non è stata zittita, ma ha scelto di dimettersi per il mancato rispetto nei confronti della sua persona per gli atti che aveva posti in essere nel ruolo che le era stato conferito con la costituzione del Comitato per le Feste di Offagna. Pertanto nessun azzittimento da parte di nessuno, ma una scelta conseguenziale. Chi ritiene che le sue dimissioni facilitino l’entrata di tanta gente, spero diventi realtà e il tempo darà ragione a chi c’è l’ha. Buon Lavoro a tutti, sopratutto a chi sta godendo che mia moglie ed io non controlleremo più i passaggi prima, durante e dopo. Ma garantisco che continueremo a farlo nei momenti opportuni.
Michelangelo Tumini


07/06/2018
La gallina perde le piume ma non il vizio, azzittita e spedita a casa da un beniamino di capitan uncino.
Adesso almeno qualche buon anima potrà collaborare più serenamente.


03/06/2018
L’occupazione del suolo abusivo va segnalato alla Procura per danno erariale al Comune.
Non si può dire di non aver notato e non si può inventare alcuna scusa.
Come qualcuno si diverte a scrivere: tic tac tic tac


02/06/2018
Gli “UTILI IDIOTI” sono sempre esistiti e sempre sono stati usati….comunque aspettiamo pazientemente….chi vivrà vedrà……
Silvana Gasparetti


02/06/2018
Signora Gasparetti non si desidera e si spera , ne la sua morte ne quella di altri esseri umani.
Quindi le auguro 100 di questi giorni!


02/06/2018
Guarda che la gallina sgargiante non ha detto di non accomodare la strada ma che era assurdo mettere in contrapposizione la strada con le Feste.
E a chi si diverte a far tic tac tic tac e a disegnare croci chiedo se si sente per caso difensore d’ufficio di un andazzo che ha portato alla situazione odierna. Io sono ancora viva e sono socia sia delle prima che della seconda associazione.
A buon intenditor poche parole.
Silvana Gasparetti


01/06/2018
Tic…tac…tic…tac…tic…tac…


01/06/2018
Grazie Sindaco per l’asfaltatura della frana. Almeno non ha ascoltato quella gallina sgargiante ….


29/05/2018
AHAHAHAH 😂 🤣 AHAHAHAH!!!!


29/05/2018
Caro anonimo che sputi bile senza motivo. Lo stand della “Festa dei fiori” era perfettamente in regola….ci siamo scapicollati ma abbiamo ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie. Po se vuoi chiamare il numero verde dei NAS fa pure, noi siamo solo dei volontari e se trovassero qualcosa che non va il danno sarebbe per il paese di cui anche tu fai parte, quindi, in fondo, il dispetto lo faresti solo a te stesso
Silvana Gasparetti


28/05/2018
Il logorio di chi il potere non ce l’ha più inesorabilmente cresce e colui che fino a ieri inveiva contro gli anonimi accusatori, oggi si trova in faccia la maschera del “leone da tastiera”.


28/05/2018
LO STAND DI OFFAGNA IN FIORE IN PIENA REGOLA. Alla prossima i NAS saranno avvisati tramite numero verde. Uomini avvisati non saranno salvati!


27/05/2018
RITORNERANNO I NOSTRI EROI A CONTARE I SOLDI DENTRO LA PROPRIA CASA E A SCATTARE FOTO?
Così si che i conti tornano mica come quelli della recente proloco!!!

A CAPITAN UNCINO gli si sta ammorbidendo la mano… tic…tac…tic…tac…


27/05/2018
All’anonimo che urla “vergogna” perchè ci si preoccupa delle Feste Medievali e non della strada del Vallone:
Offagna si può sviluppare solo con il turismo e per questo serve che la gente venga in paese. Le Feste Medievali, volenti o nolenti, questo ruolo lo svolge.Potremmo avere la strada del Vallone lastricata d’oro ma se quà non viene nessuno a cosa serve? Commenti come quello dimostra solo che c’è chi non vede più lontano del suo naso.
Silvana Gasparetti


27/05/2018
Sono molto amareggiato dagli scritti fatti in questa chat. Le feste medievali sono una cosa seria, una cosa seria per Offagna. Le feste si devono fare , come , quando, non importa ma devono essere fatte in modo serio. Agli offagnesi non piacciono più ma i turisti sono sempre affascinati. Quindi avanti, senza ma, senza perché, senza forse. Il comitato è nato per mettere insieme lavoro e utile ( sempre che c’è ne sia ), giusto che i rioni mettano gli incassi insieme a quello degli ingressi.
L’amministrazione dalla campagna elettorale in avanti sostiene di non far lavorare i dipendenti comunali, si dovrà ricredere e comunicare pubblicamente di aver preso una cantonata. L’amministrazione se veramente vuole le feste medievali DEVE collaborare al 100% con tutte le sue forze. Certo è che giudicare in malo modo gli altri e poi magari per raggiungere gli obbiettivi si deve fare anche peggio, non è serietà.
Vedi la baraccopoli in piazza! Veramente uno scandalo. Smontatela!!!!!!!!!


26/05/2018
Giulio Andreotti un tempo disse: “Il potere logora chi non ce l’ha”. Se non fosse morto potremmo chiedergli di “riscrivere” la sua massima in “salsa offagnese”. Sicuramente direbbe: “Il potere logora chi non ce l’ha più”.


26/05/2018
Sintesi della riunione del 24/5/18
“Feste medievali”

Le feste si faranno! Però non abbiamo né sponsor né soldi certi, abbiamo contattato gli spettacoli ma non li abbiamo confermati. Cambieremo tutto, si faranno di 3 giorni, anzi di 9, ma forse le faremo solo con tamburi e sbandieratori, quest’anno i rioni verranno coinvolti, saranno interpellati, i rioni metteranno i loro soldi nel comitato. La sicurezza quest’anno è un problema molto serio, il comune darà il massimo supporto, gli operai comunali non potranno lavorare per le feste ma per fortuna il responsabile coordinatore dei volontari sopperirà ad ogni problema.
Comunque le feste si faranno… basta avere le coperture…
Tranquilli, qualche coperta Padre Guido c’è le regalerà, per una volta gli aiuti non prenderanno l’aereo ma viaggeranno a piedi.


24/05/2018
È UNA VERGOGNA PENSARE SOLO ALLE FESTE MEDIEVALI E TENERE LA STRADA DEL VALLONE CON UNO SCALINO IN PIENA CURVA!!  Un po’ di buonsenso c’è lo abbiamo o no???👎



21/05/2018

Ho notato che non c’è alcuna attenzione o chiacchiera da bar sull’invito che è stato affisso su manifesti e locandine da parte del Comitato Feste per Offagna programmato per il prossimo Giovedì 24 Maggio 2018 ore 21,30 presso la sala convegni dell’Istituto S. Zita, per tentare di non ridurre sempre tutto a “chiacchiere da bar” mi permetto di sollecitare, in modo particolare, gli iscritti alla Pro-Loco a partecipare e rendersi sopratutto disponibili per poter dare una risposta “seria” alle tante difficoltà che ci sono per continuare le Feste Medievali e non solo- tenuto conto che nel nuovo soggetto appaiono soltanto pochissime persone che ci stanno mettendo la faccia e che per continuare hanno bisogno di tante braccia, gambe e teste per ricominciare …. una “storia nuova”. Michelangelo Tumini


21/05/2018
Ieri Proloco, oggi il comitato, il vizietto furbetto della first lady resta lo stesso. Con Capitan Uncino c’è anche un furbetto spadaccino e il galeone naviga in acque tempestose.


20/05/2018
Per il tuo di giardino ,la domanda la devi fare al Sindaco di Osimo.


13/05/2018
Tic-tac….tic-tac…..tic-tac…..tic-tac…..il coccodrillo, dopo attenti appostamenti, ha individuato Capitan Uncino, ora si appresta ad addentarlo in un sol boccone….e non gli resterà difficile, vista l’esperienza acquisita


13/05/2018
Rispondo a chi non si firma e crede che sia sufficiente aprire la bocca e dire senza riflettere cose inappropriate e senza senso. La scelta di destinare il 2 per mille al tal partito al tal altro è una scelta individuale, pertanto sta a chi destina tali fondi di scegliere a chi darli ed il mio invito è rivolto a chi riterrà di fare tale donazione per una forza politica in cui crede. Non l’ho chiesto a chi, come all’anonimo, che ritiene che siamo tutti uguali. Io ritengo che non siamo tutti uguali e continuo a militare in forze politiche anche se minoritarie, ma punto di riferimento per chi credo che i ladri ci sono e li combatte per davvero mettendoci la propria faccia e quando esprimono un’opinione non si vergognano di firmarsi, invece di rimanere anonimi perchè ci si vergogna di esprimersi firmando quanto si afferma.
Michelangelo Tumini


11/05/2018
La saga virtuale dei cartoon nostrani, continua con il travestimento da suora di Capitan Uncino, per sviare Peter Pan


10/05/2018
A Offagna chi non c’è porta non c’è magna… semmai Magnamo le zanzare!
Prima era tutto uno spreco adè non se fa più manco la disisfestazió però se spreca i soldi a pulire le strade con la spazzatrice ntel camion grosso. Ma cosa c’è da spazzà che non c’è niente?


08/05/2018
Quelli che dicono per dire.
Quelli che non dicono niente.
Quelli tanto per dire.
Quelli che vorrebbero dire.
Quelli che non sanno quello che dicono.
Quelli che pretendono di dire stando a bocca chiusa.
Quelli che non dicono a tutti, quello che loro credono di essere. Cioè: i portatori di verità.
Quelli che vengono da lontano e credono di fare i santoni in terra promessa.
Quelli che non hanno capito che dire per non dire è come essere nessuno. Allora QUELLI, rimangono e rimaranno nel buio come è giusto che sia per quelli come QUELLI.


08/05/2018
Ci mancava la delibera per l’assegnazione della sede proloco al nuovo comitato! Ma gli viene assegnato anche tutto il materiale il loco?
Prima di assegnare un locale è sicuramente corretto farlo liberare da beni mobili di proprietà d’altri.
Oppure si procede a r……… alla PRO LOCO OGNI BENE??
Abbiamo da esempio la Rocca, assegnata al Polo Museale completa di bacheche e altro materiale della Proloco.
Bello iniziare così… sulle spalle di un’associazione destinata a fallire per volontà di qualcuno!
Capitan Uncino ha attaccato la nave, facendo razzia di ogni bene… chissà se peter pan riuscirà a fermare questa razzia.
Occhio…. capitan uncino… occhio


07/05/2018
Ma non ve bastane tutti i soldi che ve sede magnati ???????


06/05/2018
Non inserisco una chiacchiera da bar ma un invito a che non abbia ancora presentato la denuncia dei redditi, che può scegliere di destinare il 2 per mille a Sinistra Italiana scrivendo il codice T44.
Ovviamente l’invito è rivolto a chi ritiene che i partiti svolgono una funzione importante in un sistema democratico e ritengono che la scelta sia sensata. Anche questa è una scelta con cui liberamente si sceglie a chi destinare un contributo che altrimenti potrebbe andare a favore di scelte fatte da altri.
Michelangelo Tumini


02/05/2018
“Le chiacchiere da bar” sembra che si siano trasformate in “fatti da bar”, perché si dice che l’atto ufficiale, in cui si esilia la Pro Loco in una sola stanza della sua ormai ex sede, sia stato firmato proprio al BAR in una bella e assolata mattinata domenicale.


26/04/2018
Un commento estemporaneo senza pretese:
– Nuovo medico ….piazzato.
– Scuola dell’infanzia….posizionata la “prima pietra”.
– Feste……..assegnate.
– Pro Loco…… messa all’angolo.
– Musei…..incastrati in un polo.
– Volontari civici…parto cesareo.
– Cultura….a due manciate di preposte.
– AMO…… bruciata prima di crescere.
– Parcheggio camper…assegnato.
– Grotta……assegnata.
– Biblioteca e sala Renzi ……piazzate.
– Campo Vianello…. promessa certa.

Cosa rimane fuori?…..la riconoscenza per coloro che ci hanno messo la faccia e ora si trovano con un “mazzo di garofani rossi” in mano senza sapere su quale “vaso” posizionarlo.


05/04/2018
Una volta c’era chi sosteneva che il numero dei segnali della rotatoria era esagerato, in seguito ha dichiarato che di segnali ne abbiamo troppi. Ora che alla rotatoria la sua (si fa per dire, anche se forse lo crede) Amministrazione ne ha aggiunti altri, che dirà? Forse niente per non contraddirsi e farsi cadere la maschera del pulcinella nostrano


30/03/2018
Se quel dipendente del Comune di Offagna non avesse avuto quel provvedimento disciplinare in corso, avrebbe potuto usufruire della mobilità in atto presso il Comune di Monsano. Sicuramente l’avrebbe ottenuta, visto che lui è nelle “GRAZIE” del segretario di quel Comune e che contemporaneamente è anche segretario del Comune Offagna


28/03/2018

Per caso, visto che la fontana della rotatoria è morta, non è che il Comune non ha più neanche i soldi per pagare l’acqua e la corrente ??


24/03/2018

Questo è puro interesse civico: All’assemblea pubblica del 23/03/18 ha partecipato lo 0,56% degli Offagnesi……poi tutti si sentono di criticare l’operato dell’Amministrazione.


06/03/2018

Qual’e il senso di una Ordinanza emanata dal Sindaco o vice Sindaco e non fatta rispettare ?


28/02/2018

Rispetto all’interrogativo che viene posto nel post del 27/2 la risposta è semplice:senza richiesta e conseguente autorizzazione del Sindaco si viola la legge che regola gli esercizi pubblici.
MICHELANGELO TUMINI


27/02/2018

L’apertura di un esercizio, in un giorno di riposo, è servizio al pubblico o interesse privato? Chi lo stabilisce?


07/02/2018

Biancolì, cala giò da ‘sto ceregio. No gliela fò proprio a pensà chi pò esse el demente che vole morto uno come te.
Capiscio pure che passà da esse “prima donna” a non esse più cagato da nisciuno rompe un po’ le palle ma inventà ‘ste manfrine per mezza giornata de gloria sul giornale con tanto de foto a piena pagina me pare esagerado.


05/02/2018

Bisognerebbe chiamare il campo dei vigili per far rimuovere l’auto del capo dei vigili


25/01/2018

Se son rose fioriranno, … se son cachi?
“Questa è una fava che sarà fadiga a coce. Con il cuoco sbruffone, i 6 camerieri spacconi, riuscirà il nuovo ristorante a sfornà du cresce per fine luglio?”


24/01/2018

L’ENNESIMA OCCASIONE DI STARSENE ZITTO SPRECATA MISERAMENTE !!!!
Tutti questi anni di “convivenza politica” con il Gatto gli hanno anche fatto acquisire lo stesso “savoir faire” nel padroneggiare la lingua italiana lungo le insidiose curve di un discorso di senso compiuto.


23/01/2018

Vista la situazione di gestione opaca e di dissesto strisciante della Pro Loco Offagna già da diversi anni, nonostante le puntellature comunali, bancarie e dell’ Associazione stessa per poter arrivare ad una soluzione, mi domando come mai quei 135 iscritti alla fine del 2017, non abbiano mai preso provvedimenti, vista la semplicità con cui, senza neanche un mal di stomaco, si è provveduto al commissariamento in pochi mesi. Ed allora la storiella del Re Nudo ha tanto più valore se riferita a questa situazione. L’ altro detto poi di “lavare i panni in casa”, potrebbe avere il significato di agire con delicatezza, di non straparlare e di rispetto! Avrei oltremodo piacere di sapere da chi ha gestito la Rocca, giovani e non, la motivazione di un agire in modo poco chiaro, visti i risultati a dir poco, più che soddisfacenti! Per quanto riguarda poi gli operai del comune ai quali va da sempre l’ elogio della popolazione, almeno di quella che si riconosce in tante iniziative volte alla crescita del paese, per i lavori svolti già dai tempi lontani, sia con il sindaco Vignoni, molto attento a ciò che stava nascendo, e giù di lì, con tutti gli altri sindaci. E, come potrebbe essere diversamente: volontariato sì, ma non esageriamo! Penso che qualsiasi comune italiano, nei momenti di necessità, per il bene del proprio territorio, offra questi servizi ed altro!!! Non è questione di appartenenza a schieramenti politici, ma di intelligenza e scaltrezza!!!


04/01/2018

Bene la timbratura elettronica per i dipendenti comunali, ma nei 5000 € di spesa è prevista anche la video sorveglianza per le più timbrature della stessa mano?


03/01/2018

Il Comune di Castel di Lama bandisce un concorso per istruttore direttivo area vigilanza. Noi ne abbiamo uno che parla la stessa lingua. Chissà se potrebbe andare bene!!!!!!!


27/11/2017

Prima criticavamo l’ex Sindaco Gatto che per ogni “c….a de picciò” tirava fuori dalla tasca la fascia tricolore. Adesso il Sindaco Capitani incomincia anche lui a tirarla fuori spesso(dopo averla fatta accorciare).


23/11/2017

Il Ministero si è espresso.
A questo punto la Minoranza Consiliare di Offagna (in questo caso Opposizione), dovrebbe ringraziare la Maggioranza che nonostante tutte le votazioni contrarie subite in Consiglio, è riuscita a farla restare a “riscaldare” gli scranni sui quali “siede”!!!


22/11/2017

Chissà se l’Amministrazione Comunale, sbarrando definitivamente Via Ancona, ha “avvertito” il satellite” perché altrimenti fa impazzire i navigatori delle auto e gli automobilisti


17/11/2017

Adesso abbiamo capito perchè quello stormo di nuovi iscritti alla Pro Loco, giorni fa, vagavano sensa sapere dove migrare. Perchè dopo il Vice Presidente, il Tesoriere, adesso anche il Presidente si è dimesso. E adesso???


07/11/2017

Bisogna che vi aggiornate, il Sel non c’è più, adesso c’è il SI.


06/11/2017

La ricerca funzionale tra i comuni limitrofi è utile sia proporlo, che favorirlo con azioni mirate a perseguire obiettivi efficaci per tutti quelli che avessero già dato una loro disponibilità a realizzarla. Se il Sindaco ha proposto di attuarla con il comune di Osimo avrà ragioni da vendere per gli ovvi contatti già effettuati nei confronti di quella Amministrazione Comunale. Pertanto emendamenti apparentemente appropriati, ma non supportati anche da elementi concreti servono solo a perdere tempo per disussioni inutili. Bene ha fatto il Sindaco ha difendere la sua impostazione.
Michelangelo Tumini


05/11/2017

Se la maggioranza va avanti di questo passo, la minoranza di cerini, ne dovrà accenderne una scatola…..se basta!!!


23/10/2017

Probabilmente la fascia tricolore nostrana è stata accorciata per non farla toccare per terra, perché il Sindaco di prima aveva una bella panciotta, mentre quello di adesso è alto un furcello!!!!


19/10/2017

Dopo due stagioni di commissario, il rinnovo dell’amministrazione comunale, la nascita dei comitati benefici e altro ancora, ad Offagna stanno tutti zitti zitti ,chissà perché a giulemani e i veri offagnesi sta tutto bene. Ho una strana sensazione, si stanno presentando i conti dell’ultima campagna elettorale. Spero proprio di no altrimenti prima si urlava AL GATTO LA GATTO…. ora AL LUPO AL LUPO!!
Tutto il mondo è un paese, il tempo dirà se questo mio pensiero è verità oppure il solito maligno pettegolezzo offagnese.


17/10/2017

Alle ore22 del 16 ottobre 2017, da via Marsala 12, il POLO MUSEALE OFFAGNA è partito….buon viaggio


10/10/2017

Soltanto i 5stelle di Osimo si astengono nella votazione per il rinnovo della convenzione per i servizi sociali con il Comune di Offagna


09/10/2017

Segond me, visto che ormai è certa destinazione di quel locale, chi scatta ste foto e scrive sta roba è qualcuno che ha paura di perdere l’affitto del suo locale ad uso della concorrenza 😂😂😂


03/10/2017

OH FRANCESCHÌ… non le di sempre grosse, te discorri dei parcheggi fora dalle righe che nun vanne bè? MA SE TE VEDEMO TUTTI SU PE VIA ROMA SEMPRE PARCHEGGIATO IN MEZZO LA STRADA ( solo e sempre te). PER FAVORE BEVE UN GUCCETTÌ D’acqua pia fiato e sta un po zitto 😂😂😂


30/09/2017

01/10/2017

Porello, è come Calimero, ce l’hanno tutti con lui perché è piccolo e BIANCO


30/09/2017

Questo è il colmo. La Pro Loco riapre il tesseramento 2017? (anno quasi finito) Che coraggio! Non sarebbe opportuno che prima chiudesse i conti facendo il resoconto di tutti gli anni che non sono stati fatti?


28/09/2017

Se è andata così non è stata la buccia di banana che ha fatto scivolare la Minoranza, ma tutto quel “miele ” che ha sprecato Capitani per addolcirla


24/09/2017

Siamo agli sgoccioli con il Presidente delle Acli…..Maria….no?? o Moffa….ni??? Allora si vada al voto segreto


08/09/2017
L’attento osservatore non è poi così attento!
In mezzo alla O di Offagna c’e’ anche il logo del Comune di Offagna che gli era sfuggito!


08/09/2017
Faccio i miei complimenti all’attento osservatore…. poco dopo iniziato a modificare la MIA pagina , ancora da ultimare fai subito polemica. La pagina da me gestita pubblicizzava eventi e feste del paese che amo. l’unica osservazione giusta è quella del numero del comune, inserito con quello della proloco e con il sito della proloco per dare delle risposte ai turisti. Il numero è stato già cambiato ma Facebook approverà la sostituzione in poco tempo. Per il resto credo che fotografare un depliant su offagna non c’è nulla di male.

Moffa Salvatore


07/09/2017
Una bella notizia la Sindaca Virginia Raggi ed il P.D. a Roma, giustamente, ha sollecitato il Ministro degli Interni Minniti a non consentire “la marcia su Roma” organizzata da Forza Nuova, per i principi sanciti negli atti preliminari della nostra Costituzione del divieto di manifestazioni mirate al ricostituzione del Partito Fascista. Michelangelo Tumini.


06/09/2017
Edilizia spaziale?? cosa vuol dire? IL PRG è pubblico e non è necessario pubblicarlo di nuovo. Per verificare se ci sia o meno il rispetto del piano vigente, basterebbe pretendere a chiunque edifichi di mettere un cartello dove si sta edificando gli estremi della concessione edilizia, in modo che chi è interessato a saperne di più ne chiede conto al responsabile dell’Ufficio Tecnico facendosi fornire anche le cartografie inerenti sia l’edificio in costruzione che le norme previste dal PRG, SE NON GLI BASTASSE E FOSSE CONVINTO CHE CI SAREBBERO VIOLAZIONI, BASTA FARE UN ESPOSTO CIRCOSTANZIATO SULLE EVENTUALI DIFFORMITA’ RISPETTO AL PIANO REGOLATORE ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA. MICHELANGELO TUMINI


05/09/2017
Edilizia spaziale! Eccezionale veramente!
Viste le foto dubbi sorgono: tetti strani, altezze del fabbricato, colori.
Il comune non ha un regolamento edilizio???
La nuova amministrazione potrebbe pubblicare il piano regolatore e le regole? Almeno tutti possiamo giudicare senza sparlare. Grazie


02/09/2017
La capretta comunista ha richiamato il dissesto del Comune di Offagna per semplificare la vita a coloro che non avessero letto, ciò che potrebbe accadere al Comune di Roma per una possibile riduzione in caso di concordato tra l’ATAC ed i propri creditore, tra i quali risulta essere anche il Comune di Roma per effetto di un’anticipazione di cassa di 430 milioni di Euro. Nessuno e tantomeno la capretta comunista ha chiesto le dimissioni della Raggi, visto che la cattiva amministrazione proviene da una serie di cattive scelte fatte dalle precedenti amministrazioni. Lo scopo di segnalare un potenziale dissesto per una scelta non azzeccata (nemmeno a Livorno ha funzionato proprio bene) visto che è stato fatto dimettere un assessore eletto nel M5S perchè aveva proposto di seguire un altro percorso. L’interrogativo non è quello se la scelta del neo assessore proveniente dal Comune di Livorno riesca a trovare la soluzione più giusta, ma il metodo politico praticato nel “partito-movimento” nei confronti di coloro che osano proporre ed esprimere soluzioni alternative, che sinteticamente consiste nella sua cacciata senza alcuna discussione pubblica, ma semplicemente con un tweet della Casaleggio Associati e Grillo. In aggiunta a questa precisazione penso che sia stato posto in piedi un meccanismo definito di democrazia diretta in cui ognuno vale uno, ma nei fatti il meccanismo adottato, sin dalla cacciata del Sindaco di Parma a quello dell’assessore Mazzillo del comune di Roma, che siamo di fronte ad una vera dittatura dei personaggi prima citati. Concludendo come capra comunista continuerò ad insistere affinchè cresca in ognuno la consapevolezza che praticare la democrazia significa consentire agli aderenti ad un partito o movimento comunque lo si voglia chiamare di esprimersi in assemblee pubbliche o virtuali e chi riporta più voti vince, e non come vediamo sempre più spesso che il voto non vale sia nel M5S così come negli altri partiti. L’antidoto esiste ed è quello di criticare gli errori tanto del proprio di partito che quelli fatti dagli altri.
MICHELANGELO TUMINI


30/08/2017
L’obiettivo è stato centrato e volentieri replico a chi mi ha definito “legislatore maiuscolo nostrano”. Intendevo sapere e far sapere il vero obiettivo di chi aveva scritto il post sul tema uso Sala Renzi e l’assurdità di dover fare delibere di Giunta ogni qual volta dovesse essere utilizzata. Girare intorno allo scopo vero per il quale poi si scrivono imprecisioni tanto da far apparire la nuova Giunta incapace di amministrare facendo cose inutili, non si possono aspettare che ci si stia zitti. Ora che è chiaro l’obiettivo di dare in gestione alla PRO-LOCO a gratis quel locale viene spontaneo dire, ma non era meglio specificarlo e chiedere ai lettori se fossero o meno d’accordo sulla proposta?


28/08/2017
Per il legislatore “maiuscolo” nostrano, in riferimento al post del 18 . Certo che le delibere sono inevitabili per atti simili, ma all’uopo ne bastava una che stabilisse che in via temporanea la sala fosse gestita gratuitamente da un’Associazione qualsiasi e perchè no dalla stessa pro loco in attesa della nuova convenzione che ne regolarizzi la gestione definitiva. Allora con una sola delibera si demandava tempestivamente per un tempo brevissimo e ben determinato l’uso della sala, sgravando di lavoro la giunta.
Qui ci sarebbe arrivato anche Gerlusconi


28/08/2017
In riferimento alla cronaca di Roma di Michelangelo Tumini.
Il concordato preventivo è uno strumento che la legge mette a disposizione per scongiurare la vera e propria procedura fallimentare (ben più grave) di un’impresa, Atac ha un debito di 1 miliardo e quattrocento milioni di euri. Questo accordo ha come obiettivo sì di tutelare la ditta in difficoltà mettendola a riparo da azioni esecutive nei suoi riguardi, ma anche di soddisfare anche parzialmente – le ragioni dei creditori. Se esigere parzialmente un credito per via del concordato ti manda in dissesto, figuriamoci il fallimento dell’azienda debitrice! A Livorno ha funzionato state sereni, e poi Offagna cosa centra? Siamo noi che abbiamo chiesto il concordato!! Ancora sta storia che se vi è dissesto la Raggi o qualsiasi sindaco si debba dimettere. Con simpatia capretta di sinistra il M5S non si tocca. Greg cittadino


28/08/2017
Una nota sarcastica per l’ultimo post pubblicato su Radiobar circa l’eventuale assurdità – a parere di chi l’ha postato- di fare un delibera per l’uso della sala Renzi ex PRO-LOCO OFFAGNA. LA DELIBERA E’ OPPORTUNO SCRIVERLA E PUBBLICARLA PER GIUSTIFICARE IL SUO USO SIA A PAGAMENTO CHE GRATIS PER UNA CORRETTEZZA CONTABILE. CHI HA SCRITTO QUEL POST FAREBBE BENE A STUDIARE PER EVITARE DI DIRE COSE DI CUI CONOSCE POCO RISPETTO ALLA CHIAREZZA E VERIDICITA’ DELL’AGIRE DI UN’AMMINISTRAZIONE PER EVITARE DI DOVER RISPONDERE ALLA CORTE DEI CONTI SUL MOTIVO PER IL QUALE SI SIA O MENO FATTO PAGARE IL SUO USO. MICHELANGELO TUMINI


18/08/2017
Che i nuovi amministratori rivalutino tutte le vecchie convenzioni è un’opera buona, ma che adesso per utilizzare la sala Renzi per qualche ora, occorra una delibera di giunta, si sta rasentando l’assurdo fino ad essere ridicoli. Se questi sono gli esempi, andiamo bene!!! Non è che dobbiamo rimpiangere “Gerlusconi”


13/08/2017
Torna protagonista il Museo Paolucci, ma non per la riapertura o per il volo di qualche uccello che si era rotto di aspettare qualche visitatore, (il tutto legato ai tempi degli amministratori)ma per un probabile volo di una tegola dal tetto.


30/07/2017
Probabilmente ho sbagliato la data dello spettacolo dei tamburi visto che non ci sono commenti su fb che normalmente è pieno. Vuol dire che lo spettacolo lo faranno la settimana prossima.


26/07/2017
Finalmente una donazione🤑. Ci sarà un motivo! Fino adesso tutti hanno avanzato soltanto richieste!!!!!!!
Non sarà mica effetto della disfida verbale!!!


14/07/2017
Questo è un lavoro che dovrebbero fare i canari anziché passeggiare vanitosamente per le vie del paese imbrattando ogni angolo con urine puzzolenti dei loro fedelissimi. Il volontariato puó essere utilizzato per altre attività sociali più importanti.


09/07/2017
Ho diffuso la notizia dell’attestato della bandiera arancione (non sbandierato), perché di interesse per tutti i cittadini, ma purtroppo le bandiere non erano ancora disponibili, anche se io stesso ne avevo fatto espressa richiesta.
Fabrizio Bartoli


09/07/2017
Dopo aver sbandierato la ripresa della bandiera arancione , quanto dovremmo aspettare per vederla sventolare sul pennone del Comune?


04/07/2017
Ho segnalato la mia parteciapzione all’evento “Due sere alla Corte” in rappresentanza di GIULEMANI, inviando la seguente e-mail al Comune di Camerata Picena.

[…]
Ho visto sul sito ufficiale del Vostro Comune della bellissima iniziativa “Due sere alla Corte”.

Credo che parteciperò volentieri visto che sono di Offagna e che, come si vede dall’immagine del manifesto dell’evento, si svolge nella Rocca di Offagna che sta a due passi da casa mia.
Un saluto

Emanuele Cappelletti. www.giulemani.org
[…]


04/07/2017
A questi del “Cassero”, ma che cassero gli passa per la testa?
Va beh che qualche anno fa li abbiamo snobbati uscendo dall’Unione dei Comuni per “flirtare con i senzatesta” ma “fotterci la rocca” per ritorsione, mi pare esagerato.

Tra l’altro non è un refuso. L’evento compare anche nel sito ufficiale del Comune:
http://www.comune.cameratapicena.an.it/po/mostra_news.php?id=329&area=H

Devo proprio scrivergli 2 righe! Fosse mai che fra qualche anno, per usucapione, ci troviamo senza rocca ???
Emanuele Cappelletti.


02/07/2017
Adesso come faranno quelli che leggevano i giornali a scrocco?


01/07/2017
Ieri verso le 20 una colata di “miele” ha invaso la sala del consiglio


30/06/2017
Tutti pronti davanti “all’elimina code “per assistere al consiglio comunale di questa sera Il primo dopo il dissesto


22/06/2017
Ecco perché ci sono tanti topi, perché non c’è più un gatto in giro!!!!


19/06/2017
I morti che camminavano, sono risorti, adesso parlano pure e cavalcano il 5x mille a favore del Comune.


18/06/2017
La variazione della segnaletica e della viabilità debbono essere convalidate da ordinanze a firma del Sindaco e preavvisate con 48 ore di anticipo con modalità previste dalle normative del C S e non a discrezione o alla voglia del capitano


17/06/2017
Decreto n1 a firma del nuovo Sindaco, Capitani: Individuazione del responsabile ufficio elettorale comunale……fino qui ci siamo….


13/06/2017
Primo atto della nuova Amministrazione?Ieri sera Mezzo centro storico al buio🌗🌗🌗🌗🌗


12/06/2017
Troppo semplice scrivere e sputare veleno da codardo anonimo. Per quanto scrivi tutti hanno capito chi è il parassita.
Abbi la FACCIA di firmarti, non per me perché io vado avanti a testa alta , ma per far capire ai lettori che serpe sei . Io ho inviato queste righe con la mia mail non come la tua falsa.


12/06/2017
Serpi o no, sei e resterai sempre un parassita che dovrebbe chiedere ogni giorno scusa agli offagnesi per l’aria che indebitamente respira sottraendone a tutti gli altri.
Comunque, l’unico vero peccato è che non ha vinto Pasqualini, se no la sentivi la briscola !!!! (oh, calma, ho detto briscola no SCOPA, … non è che già te sei ‘ngriffado?).
Ad ogni modo, SempreForzaMilan.


12/06/2017
A “calà gió dal ceregio” è brutta, ma a cascacce e sbatte el muso é pure peggio


12/06/2017
Al goditore: se vede che sei malato e frustrato 😂😂😂😂


12/06/2017
Anche quest’anno, dopo il risultato elettorale, le Feste Medievali riescono a svangarla pure stavolta visti i giullari, i buffoni e i briganti rimasti senza lavoro.


12/06/2017
E’ toccato aspettare che si candidasse a Consigliere Comunale un polacco per poter finalmente sentire un Sindaco che parla correntemente italiano !
Siamo al toppe !


10/06/2017
Siamo a posto, ieri sera “Cetto la qualunque” nostrano ha promesso nuovi posti di lavoro con il voto di scambio come ha fatto e continua a fare il suo “amico dimissionario”


08/06/2017
Su fb si parla di: “Aria di Novità”.
In realtà si tratta di aria putrefatta del pesce andato a male.


08/06/2017
Che con la sua lista, è Il ritorno del Gatto, “Non lo dicono”, … lo dice la Manetti inserendolo come “ciliegina” nelle sue logorroiche esposizioni propagandistiche.


08/06/2017
La vecchia scopa rinsecchita farebbe meglio a leggerli i libri invece di citarli !
Nell’ennesimo marchettone sul Bugiardò dell’ “Emilio Fede de noaltri” , l’ “unica che può salvare Offagna dal baratro certo”, tra una pizza di formaggio e l’altra, si balocca nella lettura de “Le sorelle Materassi”.
Secondo me è ancora ferma alla prefazione di copertina. Sicuramente non è arrivata verso la metà del libro dove si narra che il nipote delle tre sorelle protagoniste del romanzo, bello e dissennato, manda in dissesto finanziario l’intero bilancio familiare spendendo più di quanto guadagna la redditizia attività delle sorelle.
… o forse l’ha veramente letto e lo sta usando come “testo educativo” per capire come risolvere i casini causati dal suo compare…


06/06/2017
A volte bastano anche soltanto due parentesi per lanciare, senza pudore, un messaggio mirato in una circostanza particolare.


01/06/2017
Stralci audio di interviste pubblicate recentemente su Facebook:

1. Offagna, tra le numerose bandiere che annovera, ha anche la bandiera verde della scuola… boh…

2. Il segretario Pd Comi sbugiarda pubblicamente Gatto… (vedi intervista della Cancellieri pubblicata su Offagnesi .. ….per modo di dire). Il contributo della Regione non era di 300.000 € come sbandierava l’ex sindaco prima delle dimissioni, ma erano soltanto di 200.000 €

3. Il titolare della lista n. 3 parla….parla e invoca anche i suoi illustri supporters (GI e Fi) che s’intrecciano fra saluti, considerazioni nebulose di circostanza, e non dice “niente” per convincere che lui è il migliore.


26/05/2017
Capitani dai retta, il primo giugno marca visita! Tra i “giornalisti” c’è anche Quattrini che come è noto è imparziale quanto Emilio Fede quando era al TG4!


23/05/2017
Il Bugiardò ha già dato per vincente la lista del Gatto, anzi no, “la lista de quella delle lavande”, (come la chiama lui), tanto che nell’articolo si parlava già di toto-assessori e di composizione della Giunta… il Bugiordò è un giornale “avanti”.


21/05/2017
A parte che il salvatore di Campobasso è migliore di tanti offagnese pdm, però quello che tu intendi è nato ad OFFAGNA , non intende salvare nessuno in quanto incapace, ma fa in modo che gente come te riesca a mettersi in evidenza in anonimato.


21/05/2017
Di Salvatore ce n’è solo uno ed è nato a Betlemme, no a Campobasso.


19/05/2017
La grande balena bianca arranca e con la bava alla bocca, accompagnata dal sempre fedele delfino, tenta un’improbabile incursione in territorio nemico dove, annaspando, sferra colpi di coda a destra e a manca nel vano tentativo di uscire dalle pericolose secche del dissesto finanziario.
Riuscirà “il nuovo che avanza”, sempre uguale a se stesso e sempre uguale a quello che c’era prima, a svangarla anche questa volta? Chi vivrà vedrà! (Come diceva il grande Rino)


19/05/2017
DA QUESTA MAIL SI NOTA SPUDORATAMENTE ODIO VERSO QUELLE PERSONE CHE FANNO BENE O MALE QUALCOSA CHE ALTRI NON FANNO, IL VOLONTARIATO !!!!

“LA PRO LOCO NON HA COMPLETATO L’OPERA, perché ancora non ha ALLONTANATO il Direttivo che in gran parte è lo stesso che ha spento da anni il vero medioevo e per non finire, ora continua a FLAGELLARLO”
Come mai chi fa queste osservazioni dementi non ci mette la faccia in prima persona? Molto facile sputare veleno contro qualcuno in anonimato. Quanto scritto ha un certo valore solo se firmato. Questo non avverrà mai perché sei un vigliacco e sempre lo sarai.
Io sono stato in proloco per qualche anno e personalmente non ho “Spento” proprio nulla, collaborare con quanti direttamente e indirettamente girano nelle feste medievali non è facile. Gran parte del direttivo è nuovo, (in questi ultimi anni ci sono passate sulla carta molte persone) fanno quanto di meglio sono capaci. AVANTI ALLORA, AVANTI!
Troppo facile parlare senza fare, ma è schifoso criticare in anonimato, quindi abbi la faccia di firmarti e confrontarti con me, non sono UN TIPO PERICOLOSO E NEANCHE VENDICATIVO E PORTATORE DI ODIO COME TE.
Salvatore


13/05/2017
LA PRO LOCO NON HA COMPLETATO L’OPERA, perché ancora non ha ALLONTANATO il Direttivo che in gran parte è “lo stesso che ha spento da anni il vero medioevo” e per non finire, ora continua a FLAGELLARLO


13/05/2017
LA PROLOCO HA COMPLETATO L’OPERA: trapela il prossimo tema delle feste medievali. PAESE DI FANTASIA…. il vero medioevo ad offagna si è spento da anni, con questo tema sarà flagellato!!


03/05/2017
Nelle voci da bar si grida allo scandalo, tu, proprio tu… non c’è più religione!!


02/05/2017
“Offagna: chi non s’el porta nun ce magna”. Anzi no: ce magna! (a patto di avere i soldi spicci perché non c’è più manco un bancomat!)


02/05/2017
Se “offagnesi veri” pubblica situazioni difficili della vita privata, (per fatti non ancora accertati), di altri offagnesi veri, non è fare cronaca da professionisti su mezzi preposti, ma soltanto esibizionismo personale e diffamazione gratuita di coloro che cercano spazio a tutti i costi in un terreno già inquinato dalle loro esperienze vissute.


26/04/2017
Quando tanto quando niente, adesso addirittura tre liste. Speriamo bene!


14/04/2017
Soffermarsi a criticare il “vestiario” dell’intervistato è indice di pura superficialità, ma nello stesso tempo si afferma che non c’è nulla da eccepire sul contenuto dell’intervista.
Grazie alla redazione per offrire al paese di Offagna questa opportunità.


14/04/2017
Dall’ultima intervista su giù le mani mi è sembrato di vedere il “nostrano” Matteo Renzi in cravatta e maniche di camicia in campagna elettorale per le “primarie”!!!!!


12/04/2017
Svelato l’arcano! I’autore del FURTO avvenuto nella sede della Pro Loco durante le feste del 2016 è Ofelia. La donna vestita di verde, senza un volto definito, si è così riappropriata dei soldi usurpati dal suo “regno”


28/03/2017
Il FAI assedia la Rocca e la Pro Loco no si è accorta!


20/03/2017
Buongiorno,
intanto grazie di averci contattato. (l’unica cosa che ci dispiace è che “non spesso si connetta al nostro blog”. Speriamo che possa farlo sempre più di frequente).
Ad ogni modo provo a rispondere a quanto richiesto:
1. www.giulemani.org non è un organo di informazione, (nonostante l’iscrizione presso il Tribunale 29/10-2-11-2004). Ha lo scopo di incoraggiare al dialogo tra paesani e non, affinché si possano dibattere temi/problemi riguardanti Offagna, come viene amministrata, (ma non solo)… ed il suo futuro.
2. www.giulemani.org da possibilità a tutti di parlare e di poter dire la propria. (Poiché molto spesso chi desidera farlo desiste per paura di palesarsi, abbiamo previsto che anche chi non intende svelare la propria identità possa farlo… Ovviamente evitiamo di pubblicare scritti, sia anonimi che firmati, che prevedano illeciti).
3. www.giulemani.org, in occasione delle prossime elezioni comunali, proprio per incentivare il dialogo, “quello bello”, ha già aggiunto una nuova sezione all’interno del suo sito chiamata “UNA VOCE”. All’interno di questa sezione pubblicheremo interviste a personaggi pubblici Offagnesi ma non solo, (politici e non), per far sapere come la pensano su temi di attualità riguardanti il nostro paese. Per ora sono state pubblicate le interviste a Michelangelo Tumini, (responsabile SEL) ed a Luca Mazzieri, (segretario PD)… a brevissimo ne pubblicheremo altre che stiamo preparando.
Grazie, un saluto
La redazione di Giulemani.


20/03/2017
Non spesso mi connetto a questo blog ma  ieri per caso ho letto  l’articolo intitolato  “Il leone si è risvegliato…” ritengo che un mezzo di informazione,  così come si propone il vostro Blog,dovrebbe mirare ad una comunicazione trasparente e non anonima. Inoltre domando al gestore del Blog: in occasione della nuova campagna elettorale per le prossime elezioni  comunali non sarebbe meglio un dialogo che mira  a proposte concrete e non una  acre maldicenza e un complesso di insulsaggini come l’articolo pubblicato? Io penso che Offagna e la sua comunità di cittadini  necessita di condivisione e dibattito non di  somme insolenze e solenni spropositi che portano solo alla sterile maldicenza.


18/03/2017
Ma la foto d’autore che si chiede se si faranno le Feste medievali, perchè un portatorce non è stato tolto? o perchè è stato messo adesso? Ai posteri l’ardua sentenza.


10/03/2017
Non è che l’ex assessore Capitani trattando sulla stampa il tema del futuro di Offagna ha cominciato a salire la scala che porta alla poltrona di Sindaco!!!???


09/03/2017
Nel pomeriggio per le vie del centro di Offagna, sopralluogo un po’ strano del capo dell’ufficio Tecnico con una impresa. Non è che per racimolare qualche spicciolo ci “VESTIAMO DI BLU” ? A meno che non prepariamo le “strade” per il nuovo Sindaco!


28/02/2017
Un grazie di cuore a tutti quelli che a vario titolo hanno contribuito alla buona riuscita del carnevale, (anche a quelli che “dopo i foghi” hanno rimosso i coriandoli dalle strade e dalla piazza)
Un passante