E’ PROPRIO IL CASO DI DIRE: “IL GATTO ALZA LA TESTA” …(11/07/2019)

Questa volta non si può dire diversamente dopo la sentenza del giudice che anche dietro proposta del PM, ha assolto Stefano Gatto con formula piena, perché “ il fatto non costituisce reato”.
Ben si ricorderà, mentre Gatto era ancora Sindaco di Offagna, un cittadino aveva esposto querela nei suoi confronti per abuso di ufficio.
Si trattava di un Consiglio Comunale a cui Gatto aveva preso parte alla votazione su un argomento di carattere generale, sul piano di lottizzazione in un comparto edificatorio del Comune di Offagna che avrebbe potuto interessare un suo parente.
L’ipotesi aveva fatto scattare la molla all’attento cittadino che non ha esitato a portare il Sindaco di fronte al Giudice che suo malgrado non ha intravisto un reato di sorta e ha formulato la piena assoluzione odierna.
Per l’ex Sindaco, Stefano Gatto non è stata una novità presentarsi in giudizio visti i precedenti casi che l’hanno visto ottenere l’assoluzione.
Con il risultato di questo caso, il suo percorso da ex Amministratore lo renderà più sereno. (se non si ripresenterà più)
Per noi, relatori di cronache locali, non ci resta che parafrasare un suo ex collega di partito: STAI SERENO!!!!

La redazione di Giulemani